Collettore fognario intasato a Librino. Operai a lavoro da giorni per liberare l’affluente dell’Allacciante

Autobotte espurgo

Autobotte espurgo

Sono ormai diversi giorni che giorni operai e autobotti della Sidra al lavoro per liberare dai detriti l’interno del collettore fognario in corrispondenza dello svincolo dell’asse attrezzato tra viale Librino e Viale Castagnola. Detto collettore è un affluente del Canale “Allacciante” che provvede a scaricare i liquami provenienti da tutto il nuovo quartiere Librino e dintorni. Pessimisti gli addetti ai lavori per un completamento immediato dei lavori trattandosi di un collettore che non è ispezionabile a causa di rovi e cespugli che lo coprono interamente lungo tutto il suo percorso.

Operai addetti ai lavori

Operai al lavoro per liberare dai detriti l’affluente del canale Allacciante di Librino

La situazione si presenta analoga anche per altri collettori e canali, privi di manutenzione. In aperta campagna non saranno più visibilI i manufatti di accesso all’interno, come è stato spiegato in un articolo pubblicato di recente sul nostro sito e su Il Mercatino.
Carmelo Santangelo

FacebookTwitterGoogle+

Vuoi lasciare un commento?