Ufficio postale “Catania 11″, la Prefettura convoca una nuova riunione per le problematiche del trasferimento. Si terrà il il 22 luglio alle 11

Catania 11 l'ufficio postale di Canalicchio

Catania 11 l’ufficio postale di Canalicchio

Nuova riunione, convocata dalla Prefettura per martedì 22 luglio alle ore 11, in merito allo spostamento dell’ufficio postale “Catania 11” di Pietra dell’Ova di Canalicchio. Il palazzo della Prefettura di Catania sarà il luogo dell’incontro e sarà la dirigente dell’ufficio di gabinetto dott.ssa Cettina Pennisi a coordinare la riunione.

Anche questa volta gli inviti – spediti via email – sono stati inviati: al sindaco di Catania Enzo Bianco che ha incaricato il vicesindaco, Marco Consoli, a seguire la vicenda; al dott. Malerba di Poste Italiane responsabile della tutela aziendale Sud 1 di Bari che non era intervenuto alla riunione di giorno 10 a causa di tempi troppo ristretti; al comitato cittadini Ascom Confcommercio di Catania.

Francesco Sorbello e Agostino Trovato di Confcommercio Catania inaugurano la petizione nella piazzetta di via Petra dell'Ova a Canalicchio

Francesco Sorbello e Agostino Trovato di Confcommercio Catania inaugurano la petizione nella piazzetta di via Pietra dell’Ova a Canalicchio

All’ordine del giorno c’è sempre lo stesso punto da chiarire: l’esame delle problematiche connesse allo spostamento dell’ufficio postale “Catania 11” da Canalicchio che fa parte del comune di Catania, a piazza Tivoli che rientra nel territorio di Tremestieri Etneo. Un disagio – sottolinea Ascom Confcommercio – che penalizza gli 8.000 residenti di Canalicchio e rischia di creare disagi, sociali e commerciali, nel quartiere. Da qui la petizione, fortemente voluta da Agostino Trovato e Giovanni Saguto, con 1.000 firme consegnata al Prefetto un mese e mezzo fa per sensibilizzare autorità e cittadini.

Monica Adorno

FacebookTwitterGoogle+

Vuoi lasciare un commento?