Alibus: collegamento diretto ogni 25 minuti tra Catania e l’aeroporto ma i tabelloni digitali non indicano i tempi di arrivo

Alibus-1È in funzione ormai da un paio di settimane il servizio Alibus dell’Amt, che con un unico biglietto integrato del costo di quattro euro – e valido per novanta minuti dalla timbratura anche su tutta la rete urbana Amt – collega in maniera veloce la città allo scalo di Fontanarossa. I biglietti, oltre che sull’Alibus, potranno essere acquistati, sia in contanti sia con carta di credito e bancomat, anche in aeroporto (nell’Info Point del Comune e nel box Sais Trasporti), on line tramite UpMobile, nelle rivendite autorizzate e nell’ufficio abbonamenti Amt, su tutti i voli della compagnia aerea Ryanair, negli alberghi convenzionati e nei distributori automatici del parcheggio Due Obelischi. Dall’aeroporto la prima corsa partirà alle ore 4,40 del mattino e l’ultima alle 24, con una frequenza di 25 minuti.

Eppure alcuni utenti lamentano il fatto che i tabelloni digitali messi in corrispondenza delle fermate non rendano pubblico l’orario di arrivo dell’autobus. In parole povere sarebbe utile comunicare ad es. l’alibus è in arrivo tra 1 minuto e 50 secondi’.

Il percorso dell'Alibus

Il percorso dell’Alibus

Il percorso dell’Alibus è il seguente: Aeroporto, Bretella collegamento per Via Santa Maria Goretti, Via Santa Maria Goretti, Via San Giuseppe la Rena, Asse dei servizi, Faro Biscari, Bretella di accesso al Porto, Varco Sud Porto, Viabilità interna al Porto, Varco Nord Porto, Via Dusmet, Piazza dei Martiri, Via 6 Aprile, Stazione Centrale, Viale Libertà, Corso Italia, Piazza Giovanni Verga, Viale XX Settembre, Piazza Trento, Viale XX Settembre, Via Etnea, Piazza Stesicoro, Corso Sicilia, Corso Martiri della Libertà, Piazza Giovanni XXIII, Via VI Aprile, Piazza dei Martiri, Via Vittorio Emanuele, Piazza San Placido, Via Porticello, Via Dusmet, Rotatoria Nord, Via Dusmet, Varco Nord Porto, Viabilità interna al Porto, Bretella Sud uscita Porto, Faro Biscari, Asse dei Servizi, Via Fontanarossa, Aeroporto.
Un ulteriore servizio per un aeroporto in crescita che, proprio nei giorni precedenti il Natale, ha festeggiato il transito del settemilionesimo passeggero.

Vuoi lasciare un commento?