Pallanuoto maschile – L’Archigen sogna i play off e sabato vittoria quasi assicurata in casa del Modugno

Archigen

Archigen

I ragazzi dell’Archigen Aci Castello stanno rendendo il sogno dei play off della Serie B maschile di pallanuoto sempre più reale. La squadra si conferma sempre più come la vera rivelazione di questo campionato, con l’organico più giovane, dall’età media intorno ai 18 anni, non solo della categoria ma anche tra tutte le formazioni partecipanti ai campionati di pallanuoto nazionali, dalla serie A1 alla B. Nella prima giornata di ritorno del torneo cadetto, la squadra di mister Salvo Cacia continua a raccogliere una vittoria dopo l’altra e ferma la corsa anche della Zurich Barbato Cesport, sconfiggendo la seconda in classifica alla piscina “Francesco Scuderi” con un perentorio 16-12 e portandosi a tre punti dalla zona play-off.

I castellesi vanno subito in vantaggio sul 2-0 con Cardinale e Ferlito ma subiscono un parziale di quattro gol consecutivi da parte della squadra napoletana e solo a metà gara riescono a ristabilire la parità sul punteggio di 7-7. Dopo un terzo tempo equilibrato, l’Archigen confeziona un ultimo quarto spettacolare (6-2) aggiudicandosi il match grazie alla doppietta di Gianluca Piazza e alle realizzazioni di Calarco, Zappalà, Ferlito e Catania.

«Avevo chiesto alla squadra una prestazione di livello e i ragazzi hanno offerto una grandissima partita sotto il profilo tattico, mentale e fisico – afferma soddisfatto mister Salvo Cacia -. Realizzare sedici gol alla squadra seconda in classifica, allestita per andare in serie A2, con atleti quasi tutti professionisti ed uno straniero, è sicuramente motivo di grande soddisfazione. Con questo successo possiamo dire di aver raggiunto il primo traguardo della salvezza, proveremo a vincerle tutte da qui alla fine del campionato rimanendo sempre con i piedi per terra e vivendo alla giornata senza precluderci alcun obiettivo».

Domani l’Archigen giocherà alle 14 in casa del Modugno, ultimo in classifica, un’altra bella occasione per incamerare una nuova vittoria.

Vuoi lasciare un commento?