Santa Lucia tra le luci e le ombre di Salvatore Mauro. Si inaugura sabato a Siracusa la mostra allestita nella Galleria Montevergini

La luce che mi confonde volume III (W Santa Lucia)

La luce che mi confonde volume III (W Santa Lucia)

Dal 4 al 26 Aprile 2015, presso la Galleria Civica Montevergini di Siracusa, si terrà l’esposizione personale dell’artista, Salvatore Mauro, dal titolo “W Santa Lucia – La sua luce è nell’ombra” curata da Domenico Scudero. Il progetto W Santa Lucia nasce da un’idea dell’artista, che trae ispirazione dai festeggiamenti di Santa Lucia, martire celebrata a Siracusa, e si pone in comunicazione con la città e le sue tradizioni. Le opere di Salvatore Mauro affrontano il problema del Vedere e del non vedere la luce, elemento che si carica di significati molteplici e che dal 2005 costituisce la sua cifra stilistica. L’artista tramite il linguaggio dell’installazione, riflette sul legame che come un ponte unisce il presente e il passato, il terreno e il trascendentale, il conosciuto e l’ignoto, il buio e la luce, l’individuale e il collettivo.

Il percorso espositivo comprende otto opere dell’artista di cui tre installazioni inedite.

La mostra è realizzata in collaborazione con la scuola di Architettura di Siracusa | S. D. S. dell’Università di Catania | e con il corso di Progettazione Ambientale del professor Carlo Truppi, l’artista conduce un progetto di ricerca storica sul ponte che unisce gli ambienti dell’ex-convento Montevergini e la Chiesa di Santa Lucia alla Badia che conserva l’opera “Il seppellimento di Santa Lucia” di Caravaggio e che resterà aperta con orario prolungato fino alle 22.00 il giorno dell’inaugurazione, sabato 4 aprile 2015.

Vuoi lasciare un commento?