I sogni e la “Nera” di Simone Toscano sabato alla Feltrinelli di Catania

Il creasogniSabato 16 maggio alle 18, nella Libreria Feltrinelli in via Etnea a Catania, si terrà incontro per riscoprire l’importanza dei sogni e guardare il mondo con uno sguardo incantato, a metà tra favola e realtà: è questo l’obiettivo della presentazione del romanzo “Il Creasogni” di Simone Toscano. Si partirà dalla cronaca, per tentare di capire quale ruolo ha il concetto di sogno, di speranza, in un Paese in cui i fatti di Nera si affacciano con forza sui mass media. A parlarne con l’autore sarà la moderatrice, l’inviata di Mattino e Pomeriggio Cinque, Agnese Virgillito, che condurrà il dibattito con il pubblico e gli ospiti, tra cui l’avvocato Dario Pastore (legale della famiglia di Valentina Salamone) e Giuseppe Valenti (padre di Veronica). Nel corso del dibattito si cercherà di riscoprire il concetto più alto di Sogno, inteso come speranza, come uno sguardo differente sul mondo, in cui anche con i piccoli gesti, con affetto e sensibilità si può contribuire a una società migliore. Il legame con il mondo dell’autore, giornalista di Cronaca per Quarto Grado e per l’informazione Mediaset, sarà poi evidenziato ponendo l’accento su alcuni spunti presenti nel libro, a partire dai nomi dei protagonisti positivi: Catello, come il padre della piccola Angela Celentano (un caso che Toscano ha seguito per anni, volando fino in Messico per seguire le ultime piste sulla scomparsa di Angela) o Melissa, come la ragazza che perse la vita in un attentato davanti ad una scuola superiore di Brindisi, nel 2012. Nomi, storie di persone coinvolte in fatti di Cronaca duri, a cui l’autore ha voluto donare “nuova vita”, associandoli a personaggi che nel corso del libro troveranno la forza di sperare, di sognare, di superare le difficoltà della vita.

Vuoi lasciare un commento?