Va in scena il musical di “Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo”, al Palasport di Acireale fino al 24 maggio

08 A - Romeo e GiuliettaSta girando i palasport italiani con un successo incredibile. Adesso tocca ad Acireale ospitare il musical “Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo”. La produzione è di David Zard e non è un nome qualsiasi nel campo degli eventi culturali se si pensa che il successo del Notre Dame di Paris di Riccardo Cocciante si deve proprio a lui. La regia è di Giuliano Peparini considerato uno dei coreografi più talentuosi e innovativi della sua generazione (ha appena 42 anni) che ha dato il meglio di sé nel musical francese “1789 – Les amants de la Bastille”.

Le musiche sono di Gérard Presgurvic da sempre affascinato dal contatto tra la musica e l’immagine, mentre i testi sono di Vincenzo Incenzo romano e figlio di musicisti, direttore artistico di Fonòpoli e autore del romando “Romeo & Giulietta nel duemilaniente” (edizioni No Reply).

Romeo e Giulietta 2E la storia? Chi è che non conosce la storia triste e di passione dei due giovani amanti di Verona? Innamorati sotto la luna, sposi di nascosto dalle loro famiglie che si odiavano più che mai e morti l’uno tra le braccia dell’altro per una corsa contro il tempo che non seppero sincronizzare. Capuleti e Montecchi, separati nel nome contro il potere del cuore che solo l’amore e la perdita saprà punire. Con la pace dopo il dolore di una morte eterna. Il capolavoro drammatico di Shakespeare è forse la storia d’amore più conosciuta e rappresentata al mondo, ma non per questo capace di stancare. Anzi, la passione dell’adolescenza e la voglia di non voler subire le decisioni di odio che non dipendono da noi la rendono attuale e pulsante.

08 A - Romeo e Giulietta 3In scena sul palco del Palasport di Acireale dal 21 al 24 maggio saranno: Giulietta: Giulia Luzi, Romeo: Federico Marignetti, Mercuzio: Luca Giacomelli Ferrarini, Benvolio: Riccardo Maccaferri, Tebaldo: Gianluca Merolli, Principe: Leonardo Di Minno, Conte Capuleti: Vittorio Matteucci, Lady Capuleti: Barbara Cola, Lady Montecchi: Roberta Faccani, Nutrice: Silvia Querci, Frate Lorenzo: Giò Tortorelli

Monica Adorno

Vuoi lasciare un commento?