Domani al Castello Ursino la cultura si incontra in… “Letti di notte”

Letti di Notte locandinaCatania – Atmosfere da Medioevo, parole sussurrate da attori nella penombra di un maniero, letture scelte per esaltare i sensi di chi ascolta, per sentire da dentro il percorso proposto, un percorso strettamente legato alle tradizioni e alle sensazioni siciliane. Catania, per il primo anno, aderisce all’iniziativa nazionale di Letteratura Rinnovabile “Letti di Notte!”, “illuminando” di parole il Castello Ursino. L’appuntamento è per il 20 giugno a partire dalle 20,00 nella corte del Castello Federiciano, sede della collezione civica composta dalla collezione archeologica Biscari e dalle collezioni proprie del Comune di Catania. In una prima parte della serata Francesco Macaluso, Mariachiara Signorello e Damiana Vinci, attori catanesi, leggeranno nella penombra della Corte una selezione di brani con i quali verranno stimolati i cinque sensi, con parole che, in modi differenti, racconteranno alcune peculiarità del nostro territorio. Poi il piazzale si trasformerà improvvisamente e le parole saranno quelle di Paola Soriga che racconterà il suo libro “La stagione che verrà” (Einaudi), accompagnata dalle Matte da Leggere (autrici di un blog letterario siciliano) e Giuseppe Lorenti.

L’iniziativa Letti di Notte nella sua versione catanese nasce dalla collaborazione tra Officine Culturali, Karma Communication e Vicolo Stretto, libreria indipendente… e notturna. Letti di notte” al Castello Ursino riceverà la collaborazione dell’Università degli Studi di Catania e il coinvolgimento di Zammù Tv media partner dell’evento.

Letti di notte, coordinata a livello nazionale da Letteratura Rinnovabile, vede la partecipazione di editori, librai, autori, bibliotecari, etc. In tutta Italia sono cinquanta gli editori che hanno aderito, duecento le librerie e le biblioteche che rimarranno aperte fino a notte fonda, per più di quattrocento appuntamenti dedicati al mondo del libro. La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione ai numeri 095 7102767 – 334.9242464.

Vuoi lasciare un commento?