Giuseppe Pancaro il Catania è tuo. Ceduti Rinaudo ed Escalante, la rivoluzione di via Magenta inizia adesso

pancaroUn uomo del sud – calabro per l’esattezza – che sappia capire il calore di una piazza come Catania, che oggi più di ieri ha una grande voglia di riscatto. Lui è Giuseppe Pancaro da qualche ora designato come nuovo allenatore dei rossazzurri. A poche ore dall’inizio della nuova stagione – il raduno a Torre del Grifo è stato fissato per lunedì prossimo – i rossazzurri ricominciano da un allenatore di grande esperienza calcistica, che ha tanta voglia di affermarsi anche in panchina dopo aver appeso le scarpette al chiodo. Torino, Milan e Fiorentina sono solo 3 delle squadre dove Pippo Pancaro ha militato nella sua lunga carriera di difensore e adesso sulla sua strada c’è il Catania: una città e una squadra da rilanciare al di là della categoria.

L’Amministratore Unico del Catania, Carmelo Milazzo, coadiuvato da Pippo Bonanno ha dunque scelto un giovane allenatore (appena 43 anni) che conosce molto bene la Lega Pro, serie dalla quale il Catania con grande probabilità ripartirà dopo le sentenze sul caso “I treni dei gol” per ricominciare; sperando in nuovi importanti successi.
Milazzo ha dapprima rescisso il contratto con Dario Marcolin e poi affidato l’incarico di allenatore a Pancaro che – scherzo del destino – aveva già collaborato nel 2012 con Marcolin e ora ne diventa il successore.
Un grande professionista, lontano dal gossip e dalle cronache rosa, pur essendo sposato con la bellissima Vincenza Cacace ex letterina di Passaparola dalla quale ha avuto due figli Ricardo e Virginia, che ha sempre prediletto nella sua carriera il duro lavoro.
Pancaro sarà presentato a stampa e tifosi la prossima settimana in occasione dell’avvio della preparazione pre-campionato.

AGGIORNAMENTO – La società, con una nota ha informato di aver ceduto a titolo temporaneo con diritto di riscatto Fabiàn Andrés Rinaudo a favore della società argentina Gimnasia.

Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gonzalo Escalante alla Sociedad Deportiva Eibar. La cessione avviene a titolo temporaneo, con opzione per il riscatto a favore della società spagnola.

Antonietta Licciardello

Vuoi lasciare un commento?