Nozze atletiche. La spiaggia di Gaeta sigla il “Sì” tra Paolo Pizzo e Lavinia Bonessio

Foto Paolo Pizzo e Lavinia Bonessio bacio sulla spiaggiaLa bella favola d’amore di Paolo Pizzo e Lavinia Bonessio si è finalmente coronata ed è diventata realtà. Domenica infatti lo spadista catanese ha sposato la sua bella pentatleta romana sulla splendida spiaggia di Gaeta (LT), ribadendole quel “Sì” che aveva già pronunciato venerdì mattina al Comune di Guidonia (ROMA).
Con Paolo c’erano naturalmente anche papà Piero e mamma Patrizia insieme alla sorella Marina, cantante di straordinario talento che ha regalato la propria voce al fratello per i festeggiamenti di rito.
Al fianco dell’atleta del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare l’amico di sempre, il suo compagno di squadra Enrico Garozzo, scelto come testimone insieme alle amiche di gioventù Irene e Roberta.

Foto Paolo Pizzo e Lavinia Bonessio durante le nozzeLa sorella Marzia e le amiche Gegia e Clara hanno invece testimoniato per Lavinia, accompagnata dalla felicità di mamma Patrizia e Papà Ugo ed emozionatissima per l’ennesima manifestazione d’amore del suo novello sposo, che dopo aver sorpreso tutti chiedendole di convolare a nozze nel bel mezzo di una sua gara, qualche sera fa si è anche reso protagonista di una serenata con tanto di scalata verso un balcone su una corda alquanto instabile.
Foto Paolo Pizzo accoglie Lavinia BonessioNessun rischio però per Paolo Pizzo, che dopo la promessa alla sua dolce metà ha atteso questo momento per quasi un anno, prendendo ogni giorno sempre più consapevolezza del passo appena fatto, del quale ora parla così: “Sembra quasi ieri quel giorno in cui mi sono inginocchiato sulla pedana di Ravenna per chiedere a Lavinia di sposarmi – dice Paolo Pizzo -, non vedevo davvero l’ora che questo momento arrivasse. Sono sempre più convinto che lei sia la persona giusta e a darmi questa certezza ci sono migliaia di motivi, che non finirei mai di elencare. Mi sento una persona molto fortunata, perché sto vivendo uno dei momenti più belli della mia vita. È meraviglioso avere qui tutte le persone che mi vogliono bene, la mia famiglia e i miei amici, ma anche i miei compagni di nazionale del presente, del passato e qualcuno che sicuramente ne farà parte anche in futuro. Questo è sicuramente un altro segno che lo sport molto spesso crea dei legami fortissimi ed è proprio quello che è accaduto anche tra me e Lavinia”.

Vuoi lasciare un commento?