Calcio Catania. Il Coni dice no al ricorso e conferma i 9 punti di penalità

calcio cataniaIl Colleggio di garanzia del Coni, che per la giustizia sportiva rappresenta l’ultimo grado di appello, ha respinto il ricorso del Catania sulle combine al centro dell’inchiesta “I Treni del gol”. Il Coni ha di fatto detto no allo sconto di 4 punti richiesto dai legali della società di via Magenta, sui 9 di penalizzazione, inflitti dalla Corte Federale di Appello. Resta immutato anche il valore della multa: il Catania dovrà pagare 150 mila euro alla Federazione. Nonostante i 20 punti conquistati sul campo, dunque, gli etnei restano nelle zone bassissime della classifica.

Vuoi lasciare un commento?