Il lavoro che c’è. L’Inps cerca un giornalista come capo ufficio stampa

inpsL’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale sta cercando un capo ufficio stampa. Si tratta di un “incarico dirigenziale di livello non generale”. La copertura del posto è rivolta a soggetti non di ruolo dell’Istituto ai sensi dell’art. 19, comma 6 del D. Lgs 165/2001.
Sul sito dell’Inps (nella sezione comunica/messaggi e circolari) è pubblicato il bando della selezione. Le domande vanno inviate entro il 10 dicembre ed è prevista una prova scritta per il 18 dicembre a Roma.
La figura di capo ufficio stampa dovrà collaborare con la direzione centrale Comunicazione, curare l’organizzazione delle conferenze stampa, promuovere i rapporti con i giornalisti e gli addetti alla comunicazione anche al di fuori di occasioni istituzionali.

Il soggetto ricercato dall’ente deve essere un giornalista professionista, avere una formazione universitaria non inferiore alla laurea e non avere più di 65 anni. Non è richiesta l’esclusività e non è specificato il tipo di contratto che verrà applicato, ma viene precisato che “Ai sensi dell’art 19, comma 6, D. lgs. 165/2001 e dell’art. 30 co. 6, 7 e 8 del vigente Regolamento di Organizzazione, l’incarico potrà essere conferito a persone di particolare e comprovata qualificazione professionale che abbiano svolto attività in organismi ed enti pubblici o privati ovvero aziende pubbliche o private con esperienza acquisita per almeno un quinquennio in funzioni dirigenziali, o che abbiano conseguito una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione o da concrete esperienze di lavoro maturate, anche presso amministrazioni pubbliche, in posizioni funzionali previste per l’accesso alla dirigenza”.

Le domande vanno mandate via pec (dc.risorseumane@postacert.inps.gov.it) entro il 10 dicembre. Non è specificato un orario.
I candidati parteciperanno a una prova scritta e a un colloquio successivo con la Commissione esaminatrice.
La prova scritta si terrà il 18 dicembre 2015 presso la Direzione generale Inps di Roma in via Ciro il Grande 21.

Monica Adorno

Vuoi lasciare un commento?