Il biologico del futuro si dà appuntamento a CamBIOvita Expo

La tre giorni, promossa da Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, si svolgerà a Etnapolis dal 13 al 15 maggio 2016. Un evento che sposa in toto la filosofia “green” e proporrà al suo interno: alimentazione, salute, ambiente, turismo, bioedilizia e sostenibilità

03 A - cambiovita expo 2016Catania – Compagnia delle Opere Sicilia Orientale sposa il progetto CamBIOvita Expo nato con l’intento di valorizzare la filosofia “green” per il rispetto non soltanto dell’ambiente ma anche del proprio benessere. E promuove l’evento in programma dal 13 al 15 maggio 2016 al centro congressuale e fieristico ‎Etnafiere, all’interno del centro commerciale Etnapolis di Belpasso (Ct). Sarà il salone più grande del Sud Italia del sano vivere, organizzato in collaborazione con Expo di Barbara Mirabella e l’Associazione provinciale Cuochi Etnei. Compagnia delle Opere dedica quindi un evento al vivere sano per valorizzare non soltanto corretti stili di vita ma anche per dare spazio a un settore che si fa sempre più spazio in ambito commerciale e imprenditoriale: quello legato al mondo biologico nei suoi vari aspetti.

03 A - cambiovita expo benessereL’evento offrirà soluzioni, consigli, propositi per vivere meglio, curarsi meglio, abitare meglio, viaggiare meglio, vivere meglio e consapevolmente. CamBIOvita Expo è infatti stato immaginato come un contenitore in grado di fornire soluzioni per una vita sana che proponga una panoramica delle tendenze attuali ma che possa essere anche luogo di ispirazione per capire i nuovi significati, percorsi e dimensioni del vivere ecosostenibile. Nel corso dell’evento ci saranno possibilità di business, incontri tra operatori del settore con investitori e buyer.

“Siamo convinti che il network sia una risposta concreta per le imprese – sostiene Cristina Scuderi, direttore di Cdo Sicilia Orientale – A CamBIOvitaExpo si potranno conoscere nuove

Cristina Scuderi e Turi Abate rispettivamente direttore e presidente di Compagnia delle Opere della Sicilia Orientale

Cristina Scuderi e Turi Abate rispettivamente direttore e presidente di Compagnia delle Opere della Sicilia Orientale

realtà, aggiornarsi su temi quali la sana alimentazione, la bioedilizia e la sostenibilità energetica, godere di una platea trasversale di comparti merceologici con i quali stringere relazioni di business”.
“Sostengo l’iniziativa prima di tutto nel ruolo di presidente di CdO – chiosa il presidente di Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, Salvatore Abate – in secondo luogo come imprenditore da sempre attento alla tematica dell’ecosostenibilità e del mangiar sano. Ne è esempio l’insegna San’è ideata per offrire una proposta mirata e in linea con le nuove tendenze di consumo”.
Le tematiche trattate saranno varie: alimentazione, salute, ambiente, turismo. Sarà presente anche l’area dedicata al turismo e al tempo libero il cui scopo è la scoperta del territorio e la valorizzazione dello stesso, viaggiando in modo eco-compatibile alla ricerca di uno stabile equilibrio tra cultura, sport, salute e ambiente. Inoltre sarà allestita un’area Bio-Vegan e intolleranze alimentari, Area Green “Baby & Family” e anche i punti di ristoro saranno strettamente vegetariani, vegani, tipici, biologici.
La tre giorni a Etnafiere vedrà in parallelo eventi, concorsi, corsi, rassegne, ospiti specializzati, degustazioni, workshop mirati ad incontri B2B fra aziende espositrici e buyer, operatori del comparto e il pubblico.
“Al CamBIOvita Expo – dichiara Barbara Mirabella di Expo – si presenterà tutto ciò che il mercato ha oggi da offrire a proposito di prodotti deliziosi, innovativi e fonte di ispirazione, scambiando opinioni e visioni sul biologico del futuro. I visitatori troveranno il bio di oggi agli stand e, del bio del domani, invece, si discuterà soprattutto nell’ambito dei meeting e forum organizzati dai produttori e dalle Associazioni di Categoria”.

Vuoi lasciare un commento?