Elezioni Politiche, la rivincita dei 5 stelle e la disfatta del Pd

In provincia di Catania soltanto Grammichele ha eletto Pippo Purpora al primo turno, gli altri comuni –  Giarre, Caltagirone e Ramacca – andranno al ballottaggio. I risultati ottenuti nel resto della Sicilia

Giuseppe Purpora neo sindaco di Grammichele

Giuseppe Purpora neo sindaco di Grammichele

Quattro comuni al voto nel Catanese. Quattro realtà diverse che consegnano uno spaccato della situazione politica siciliana, ed etnea in particolare, con l’affermazione della divisione del Partito democratico, la debolezza della destra, l’alternativa Cinque stelle. E l’affluenza, in calo, seppur di poco, rispetto alle elezioni precedenti.
Due i comuni etnei che andranno al ballottaggio: le due piazze calde di Caltagirone e Giarre non hanno espresso alcun sindaco, rimandando al nuovo voto del prossimo 19 giugno. Nel Calatino, si sfideranno Gino Ioppolo, candidato del centrodestra con appoggio del Pdr Sicilia Futura (forza governativa alla Regione), che ha ottenuto il 38,19% delle preferenze e Francesco Pignataro, candidato del Pd, fermo al 28,51%. Raggiunge oltre il 20 per cento l’altro candidato della sinistra – appoggiato anche da qualche piddino – Fabio Roccuzzo. Se messi insieme i voti del centrosinistra, forse, la vittoria sarebbe stata conquistata al primo turno.

Ma è a Giarre che la frattura interna al Pd è del tutto evidente: due i candidati democratici nel comune ionico. Salvatore Vitale, nome ufficiale di area Pd – appoggiato dall’area cigiellina e da molte anime del partito di governo, resta fuori, nonostante il 23,21% delle preferenze. Il ballottaggio sarà infatti tra Tania Spitaleri, nome caldeggiato dalla corrente Articolo 4 del Pd, dai berrettiani e da altre frange dei democratici, con il suo 33,44% sfiderà il “civico” Angelo D’Anna, vero campione delle preferenze nel comune marino, con 37,11%. Difficile fare previsioni, ma la preoccupazione che la spaccatura interna bocci il Pd è viva tra gli esponenti democratici. Come nella deputata Concetta Raia che, infatti, si appella al partito: “Il responso delle urne non è molto gratificante per il Pd – afferma. Questo partito, il mio partito, o recupera diversi mondi con politiche sociali diverse oppure rischiamo di smarrirci. Evidentemente non basta spostarsi verso il centro – destra per recuperare voti se poi crei una voragine nella tua di sinistra. Mi auguro che si ponga velocemente rimedio e non prevalga la tracotanza e la sufficienza, si ascoltino di più i territori e si dia più attenzione al mondo del lavoro”.

Il feudo di Raffaele Lombardo, Grammichele, incorona un sindaco del Movimento 5 Stelle, vera sorpresa della tornata elettorale: Giuseppe Purpora sbaraglia tutti con il 38,23% delle preferenze. Mentre Ramacca sceglie, in controtendenza, un ex forzista oggi moderato, come Pippo Limoli, appoggiato dai popolari di Giovanni La Via, che conquista la poltrona di sindaco con il 37,64%.
M.T.

I risultati nelle altre province siciliane

Agrigento
Canicattì: sarà ballottaggio tra Di Ventura e Paci
Favara: a confrontarsi saranno la candidata del Movimento 5 stelle, Anna Alba, e la candidata del Pd Gabriella Bruccoleri.
Montevago: la deputata La Rocca Ruvolo è il nuovo sindaco
Porto Empedocle: a sfidarsi tra due settimane saranno la candidata del Movimento 5 stelle Ida Carmina e Orazio Guarraci, del Pd.

Caltanissetta
Vallelunga Pratameno: Tommaso Pelagalli è il nuovo sindaco

Enna
Barrafranca: Fabio Accardi (sostenuto dal Pd) è il nuovo sindaco
Calascibetta: Piero Capizzi eletto sindaco

Messina
Antillo: vince Davide Paratore
Capo d’Orlando: Franco Ingrillì è il nuovo sindaco
Caronia: Antonino D’Onofrio è il nuovo sindaco
Falcone: il nuovo sindaco è Carmelo Paratore
Ficarra: Gaetano Artale eletto sindaco
Galati Mamertino: Nino Baglio è il nuovo sindaco
Patti: Mauro Aquino è stato confermato sindaco
Rodi Milici: Eugenio Aliberti è il nuovo sindaco
San Marco d’Alunzio: Dino Castrovinci eletto sindaco
Sant’Angelo di Brolo: Francesco Paolo Cortolillo è il nuovo sindaco
Torregrotta: Corrado Ximone eletto sindaco

Palermo
Terrasini: vince Giosuè Maniaci

Ragusa
Vittoria: sarà ballottaggio tra Giovanni Moscato e Francesco Aiello

Siracusa
Ferla: confermato l’uscente Michelangelo Giansiracusa, del Pd
Noto: Ballottaggio tra Corrado Bonfanti e Corrado Figura
Lentini: ballottaggio tra Saverio Bosco e Stefano Battiato
Sortino: Vincenzo Parato è il nuovo sindaco

Trapani
Alcamo: ballottaggio tra Domenico Surdi e Sebastiano Dara

Vuoi lasciare un commento?