Nico Torrisi ad di Sac SpA con pieni poteri: “È tempo di agire per il bene del territorio”

Nico Torrisi e Daniela Baglieri, ad e presidente di Sac SpA

Nico Torrisi e Daniela Baglieri, ad e presidente di Sac SpA

Catania – Il giorno del giudizio è stato quello giusto, quello in cui il Consiglio d’Amministrazione, con il parere favorevole del Collegio dei Sindaci, ha deliberato che Nico Torrisi ha i requisiti e l’onorabilità per fare l’amministratore delegato. Due ore, tanto è durato il Consiglio, per assolvere alla parte documentale, acquisire il parere dei sindaci e votare all’unanimità la nomina di Torrisi.

Da oggi, quindi, Nico Torrisi non è solo un ad sulla carta ma nei fatti visto che tutte le deleghe gli sono state conferite per svolgere il ruolo all’interno della Sac SpA, la società di gestione dell’aeroporto di Catania. «È stata superata una prima fase – ha dichiarato Nico Torrisi – necessaria per la corretta composizione del consiglio d’amministrazione della Sac, che ha già sottratto sin troppo tempo alle molteplici e importanti attività che da oggi mi vedono, unitamente alla presidente, Daniela Baglieri, e agli altri Consiglieri, impegnato ad assolvere al meglio la funzione a cui siamo stati chiamati. Non è più tempo per le parole, ma di agire concretamente per il bene dell’azienda e del territorio in cui essa opera».

Prima della riunione del Consiglio stamattina Torrisi e la Baglieri sono andati in visita dal prefetto di Catania, Guia Federico. Con lei e con il capo di gabinetto, Licia Messina, hanno esaminato il protocollo di legalità della Sac già esistente, il cui aggiornamento è in itinere alla luce della nuova normativa del codice degli appalti.
Monica Adorno

Vuoi lasciare un commento?