Libri – “Memi” il diario intimo di Melina Consoli diventa una storia da non mancare

Il libro verrà presentato sabato 10 dicembre alle ore 18 nel Salone dell’associazione Costarelli in piazza Duomo 20 ad Acireale. Introduce Silvia Ventimiglia

La copertina del libro

La copertina del libro

Acireale – E così come si chiude “La leggenda del pianista sull’oceano” di Peppuccio Tornatore “In culo ai soldi! Una buona storia vale più di una vecchia tromba” così anche noi, dopo aver letto le pagine di “Memi – Diario Intimo – 1929/1945” di Melina Consoli, non possiamo che essere d’accordo che la vita val la pena di essere vissuta fintanto si abbia una buona storia da raccontare. E così, può capitare che in una solare mattina siciliana avvenga l’incontro tra una splendida signora ultranovantenne e una blogger e che in quest’incontro, casuale e destinico, avvenga un passaggio di ricordi, vergati in bella ed elegante grafia, e può capitare che questi ultimi diventino la trama sulla quale si dispiega la Storia di un particolare periodo circoscritto tra il 1929, quando l’autrice è una bimbetta di appena 6 anni, ed il 1945 quando è ora di ricostruire un Paese ed anche le proprie vite, dopo il secondo conflitto mondiale. Dopo quell’incontro e dopo la prima fase di “sistemazione” di quei ricordi, un interrogativo attraversa le due donne: fare del racconto, che è venuto fuori da quei fogli olografi, qualcosa che diventi patrimonio esclusivo dei familiari dell’autrice oppure darlo alle stampe così da aggiungere un tassello a quel puzzle meraviglioso che è la memoria collettiva, patrimonio unico ed insostituibile? La risposta è un racconto di poco meno di 100 pagine ricco di suggestioni e di atmosfera che gioca sull’escamotage del flask back e che, come in un transfert, conduce per mano il lettore rievocando pagine di Storia, usi e costumi del tempo. Un racconto, alla fine del quale, ogni lettore ritrova qualcosa di sé e del proprio vissuto. Un incontro fortunato tra chi ha avuto voglia di mettersi a nudo e di raccontarsi e chi ha voglia di ascoltare.

La presentazione ufficiale di “Memi”, edito da “Il soffio” avrà luogo presso il rinnovato Costarelli di Acireale, sabato 10 dicembre alle 18.00. La presentazione, introdotta dalla blogger Silvia Ventimiglia, vedrà l’attenta disamina del giornalista Giuseppe Grasso Leanza. La lettura dei brani, sottolineata dai suoni magici dello Spacedrum di Armando Xibilia, si avvarrà della professionalità dell’attrice Gabriella Saitta.

Vuoi lasciare un commento?