Milonga alla Plaza con Angelo e Donatella Grasso e altri 700 tangeri

La Festa Di Fine Anno 2018 dell’Academia Proyecto Tango ha inaugurato la stagione estiva tanguera catanese e festeggiato i “primi” 20 anni di attività. I dettagli potrete vederli nello speciale de “L’Originale Febbre da Tango” in onda il 20 luglio su Sestarete

06 A - Tango 2 (3)Catania – Alla Plaza del Lido Azzurro domenica 8 luglio una Milonga dal doppio valore: un saluto all’anno accademico appena concluso e il benvenuto alla imminente stagione estiva ricca di eventi tangueri.
Durante la serata i corsi 2017-2018 e i Maestri dell’Academia Proyecto-Tango Catania, Angelo e Donatella Grasso, si sono presentati al pubblico.
In pista più di 200 corsisti, si sono esibite ben 10 classi di Tango Argentino, dagli allievi dei primi anni fino a quelli giunti al sesto o settimo anno di corso.
Alla Plaza almeno 700 persone, tangueri, ma anche curiosi e amici venuti a vedere da vicino questo straordinario mondo del Tango Argentino.
Un mondo che a Catania ha un seguito imponente e una tradizione ormai ventennale che, senza dubbio, è strettamente legata proprio alle iniziative targate Caminito Tango e Proyecto Tango. Angelo e Donatella Grasso hanno infatti festeggiato proprio quest’anno i loro 20 anni di Tango Argentino e i numeri della Academia sono la prova tangibile di un percorso costante e in crescita.

06 A - Tango 2 (1)«In Accademia si cresce, ci si diverte, ci si confronta! Ognuno scopre il “proprio tango” che diventerà, poi, il “nostro tango”», ribadiscono i maestri.
La serata di domenica 8 luglio è stata in qualche modo preludio della Kermesse Internazionale del Catania Tango Festival, evento tanghero clou di questa estate organizzato da Caminito.
Le emozioni della serata saranno raccontate nello speciale de “L’Originale Febbre da Tango” in onda il 20 luglio su Sestarete; un’altra esclusiva della trasmissione Tv ideata e condotta da Giovanna Russo, primo format televisivo (visibile anche sul web) sul Tango Argentino che da alcuni anni racconta gli eventi più cool del tango Siciliano e non solo, già pronta per la terza stagione.
Un vero e proprio evento, la festa di fine anno dell’accademia tanghera catanese, un appuntamento imprescindibile nell’agenda dei tanti appassionati siciliani. Dopo un anno intenso e proficuo di lezioni, laboratori, spettacoli, guest star provenienti da ogni parte del mondo, Proyecto Tango si congeda per la pausa estiva e saluta i propri “aficionados” lasciando il passo alla grande macchina organizzativa del Catania Tango Festival (10-19 agosto – www.cataniatangofestival.com).
Ospiti d’onore della serata i ballerini e Maestri residenti della Scuola, Angelo e Donatella Grasso e gli argentini Walter Cardozo e Margarita Klurfan (nelle foto), solidi riferimenti didattici dell’Accademia.
Maestri, allievi e appassionati si sono incontrati per una milonga da inserire negli annali: una serata dedicata ai tangueros catanesi, dove ognuno ha avuto la gioia e l’entusiasmo di mostrare agli intervenuti tutti i progressi acquisiti dopo un anno di appassionante lavoro al fianco dei Maestri.

06 A - Tango 2 (2)In pista gli allievi dei diversi corsi (principianti, intermedi, avanzati, laboratori coreografici) ed infine i Maestri Angelo e Donatella Grasso, Walter Cardozo e Margarita Klurfan che hanno suggellato il momento di chiusura dei corsi 2017/2018.
«L’Accademia Proyecto Tango – dice Angelo Grasso – punta a una presenza continuativa di ballerini e maestri di grande spessore artistico, coppie argentine che con carisma e professionalità trasmettono l’energia e le novità di un tango che, proiettato verso il Terzo Millennio, affonda le sue radici nella purezza della tradizione delle origini. Abbiamo voluto concludere l’Anno Accademico con una milonga tipica, in cui ognuno possa praticare e mostrare ciò che ha imparato. In tale tipo di serate si verifica e si mette in pratica quanto appreso nel corso delle lezioni e il tango stesso assume la sua funzione originale di “baile social”».
«È questo il momento prediletto dai tangueros – continua Donatella Grasso – in cui ognuno dà libera espressione alla propria destrezza, passione, ed eleganza; un rituale fatto di musica, abbigliamento, passi, sguardi, atmosfera magica che seduce e coinvolge».

Vuoi lasciare un commento?