Domani allerta rossa della Protezione Civile. Scuole chiuse in vari comuni

06_19297_AVVISO DRPC_2019_10_24_58326 (1)1Dopo il bollettino emanato dalla Protezione Civile, che segna in rosso più di metà della Sicilia orientale alcuni sindaci hanno già deciso di chiudere le scuole. Tra questi Catania e Aci Castello, ma di certo ne seguiranno altri. Ma tutti suggeriscono e sconsigliano l’uso dei mezzi a due ruote per la giornata di domani.
Il sindaco Salvo Pogliese ha già comunicato la chiusura utilizzando la sua pagina Facebook. Questo il testo.
«Domani scuole chiuse a Catania.
Vista l’allerta meteo rossa prevista per la giornata di domani venerdì 25 ottobre, d’intesa con gli assessori alla protezione civile e alla pubblica istruzione, Alessandro Porto e Barbara Mirabella, e in accordo con il prefetto Claudio Sammartino, ho disposto la chiusura delle scuole per la giornata di domani.
Appena pronta l’ordinanza verrà pubblicata sul sito web istituzionale, sui canali social del comune e diffusa agli organi di stampa. Viene anticipata sulla mia pagina per permettere al personale docente, scolastico, agli studenti e ai loro familiari, di potersi adeguatamente organizzare».
Pochi minuti fa è stata firmata anche l’ordinanza n. 177 con cui il Sindaco Salvo Pogliese ha firmato la relativa ordinanza che prevede, tra l’altro, per venerdì 25 ottobre 2019 la chiusura degli edifici scolastici di ogni ordine e grado e l’interdizione delle aree pubbliche potenzialmente a rischio quali parchi e giardini pubblici, mercati e cimiteri.

A Catania sospese le lezioni anche all’Università: «A seguito della segnalazione di allerta meteo di codice rosso dalla Protezione civile, nella giornata di domani, venerdì 25 ottobre 2019, sono sospese tutte le attività didattiche (lezioni, esami, esercitazioni e altro) previste in tutte le sedi dell’Università di Catania, nelle strutture didattiche speciali di Ragusa e Siracusa e alla Scuola Superiore di Catania».

Aci Catena – Allerta meteo, chiusura scuole, cimitero, ville e impianti sportivi

Il sindaco Nello Oliveri a seguito dell’allerta meteo diramata dal dipartimento regionale di protezione civile, dispone la chiusura ( per domani martedì 25.10.19) delle scuole di ogni ordine e grado, del cimitero comunale, delle ville e impianti sportivi comunali. Ciò poichè si prevedono 24 ore di forti precipitazioni diffuse ed abbondanti a prevalente carattere di rovescio o temporale con attività elettriche e forti raffiche di vento.
I cittadini sono invitati alla massima prudenza, ad uscire di casa il meno possibile, a non sostare nei piani al di sotto della sede stradale ed ad utilizzare i mezzi privati in caso di necessità. Si raccomanda di non avvicinarsi ai torrenti e di avere la massima cautela nel transito o stazionamento nelle seguenti vie: Via IV Novembre, Via Badia, Via Roma, Via San Giacomo, Via Petralia, Via Spoto, Via Vittorio Emanuele alta, Via Mignemi, Via delle Olimpiadi, Via San Nicolò’, Via scale S.Anna,Via Cervino, Via Finocchiari angolo via Russo Basile, Via Vampolieri, Via Reitana e Via Pescheria.

Bronte – Studenti e scolari a casa domani per l’allerta meteo rossa diramata dalla Protezione civile regionale, che prevede forti precipitazioni “a prevalente carattere di
rovescio o temporale”, il sindaco di Bronte, Graziano Calanna ha firmato l’ordinanza di chiusura
delle scuole di ogni ordiane e grado per domani 25 ottobre.

Scuole e cimitero chiusi anche a Siracusa, Augusta, Pirolo, Melilli, Noto, Avola, Palazzolo, Canicattini, Ragusa, Modica, Santa Croce Camerina, Paternò, Belpasso, Gravina di Catania, San Giovanni la Punta, Misterbianco, Barcellona, Milazzo, Taormina, Letojanni, Giardini Naxos, Alì Terme, Castelmola, Adrano, Licata, Aci S. Antonio, Comiso, Agrigento, Piazza Armerina, Roccalumera, Santa Teresa di Riva, Mandanici, Furci Siculo, Fiumedinisi, Viagrande, Caltagirone, San Gregorio di Catania

IN AGGIORNAMENTO

Vuoi lasciare un commento?