Coronavirus | In Sicilia sospense tutte le attività chirurgiche non urgenti

Razza al San Marco 2“Tutte le attività chirurgiche non urgenti vanno sospese immediatamente”. Lo ha scritto l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, in una nota inviata ai dirigenti generali delle Aziende sanitarie provinciali, degli ospedali e dei policlinici dell’Isola, oltre che all’Aiop, l’Associazione delle cliniche private.
La decisione è stata presa nell’ambito delle misure di prevenzione, contenimento e gestione dell’emergenza Coronavirus in Sicilia.

Vuoi lasciare un commento?