Film in atmosfera Anni 50 e tanta sicurezza, ha aperto il Drive-In a San Giovanni la Punta

Dietro la nascita del Drive In made in Sicily c’è il coraggio, la follia e tanta voglia di rinascere messi in atto dalla triade Giuseppe Rapisarda, I Portali e Cinestar

Inaugurazione drive-in

Inaugurazione drive-in

San Giovanni la Punta – Chiudete gli occhi e immaginatevi una decappottabile rossa con i fulmini disegnati sullo sportello, un leggero vento che vi scompiglia i capelli; in sottofondo un film romantico e, sullo sfondo, “a muntagna” – la nostra Etna – e la meravigliosa atmosfera degli Anni 50. Insomma è un po’ come essere stati catapultati nel mondo di Grease.
Da oggi vedere un film al Drive-In è realtà anche a Catania e non solo un’utopia, grazie all’iniziativa di un imprenditore privato, già re dei grandi concerti nazionali ed internazionali, che ha deciso di investire per realizzare il cinema all’aperto nella nostra provincia.

drive-inLa mega struttura, tra le più grandi in Italia, è stata allestita in una grande area alle spalle del Parco Commerciale I Portali di San Giovanni La Punta, ed è dotata di un maxi schermo 4K e può ospitare, in tutta sicurezza, 300 auto per un totale di 600 spettatori.
Si chiama “Live’d 19” e si estende su una superficie di 14.000 mq, è dotato di un maxi schermo di 21 metri x 8,80 con un proiettore Barco 4K, con ottiche fatte arrivare appositamente dalla Polonia, con lampada da 7000W. È una delle poche realtà italiane capaci di garantire agli spettatori di trascorrere un paio d’ore di serenità e in piena sicurezza seguendo le nuove norme diffuse in epoca di pandemia da Covid19.

drive-inL’iniziativa è stata fortemente voluta da Giuseppe Rapisarda che ha trovato, in Parco Commerciale I Portali e Cinestar, i partner perfetti per realizzare il cinema che sognavamo da piccoli: “Durante la quarantena abbiamo cercato di trovare soluzioni per evitare assembramenti – ha spiegato Giuseppe Rapisarda al nostro settimanale -. Dal parabrezza della propria auto, senza venire in contatto con nessuno, ripescando l’atmosfera degli anni 50 gli utenti potranno vedere il film arrivando direttamente con le loro auto sentendosi, dunque, protetti”.
La struttura, che è stata allestita in appena 19 giorni su un’area abbandonata, ha l’obiettivo di lanciare un messaggio chiaro e preciso in un’epoca di ristrettezze causate dalla pandemia: “Tornare alla vita si può nella massima sicurezza”.

drive-inQuesto enorme spazio, che rimarrà aperto per tutta l’estate, darà ai siciliani e ai turisti che arriveranno in Sicilia la possibilità di fruire di uno spazio aperto capace di ospitare, in tutta sicurezza, oltre che proiezioni di film, anche iniziative di teatro, cabaret e live music sempre con l’Etna come sfondo. L’area, infatti, diventerà a fine agosto scenario di concerti live con 1.000 posti disponibili.
Coraggio, follia e tanta voglia di rinascere dietro al Drive In made in Sicily.
I film inizieranno ogni sera alle 21:30. I biglietti potranno essere acquistati online sul sito di Cinestar Catania o direttamente alla cassa. Ad ogni auto verrà assegnato un posto in platea. L’audio dei film potrà essere ascoltato direttamente dall’autoradio in modalità FM, stazione 87,50, grazie ad un accordo con un’altra bella realtà catanese, Studio 90 Italia che ha realizzato un ponte apposito per permettere la diffusione dell’audio del film.
Antonietta Licciardello

Vuoi lasciare un commento?