Vaccini | Da domani torna l’Open Week con Astra Zeneca per gli over 60

La Regione bissa l’apertura dopo il successo dello scorso fine settimana ed estende la possibilità di vaccinarsi (con Pfizer e Moderna) anche agli over 80

open dayAGGIORNAMENTO ORE 19.32 – La Regione Siciliana ha comunicato che l’Open Week che si aprirà domani sarà estesa la possibilità di vaccinarsi (con Pfizer/Moderna) senza prenotazione anche agli over 80 e a tutti i cittadini over 60 che appartengono alle categorie a elevata fragilità. Questa opportunità sarà offerta solo negli Hub provinciali da giovedì (domani) a domenica.
Resta confermata, così come nella settimana scorsa, ma con un giorno in più (domani), la vaccinazione senza prenotazione per il target 60-79 anni (senza fragilità) con AstraZeneca, in tutti gli Hub e Centri vaccinali della Regione.
Per velocizzare le procedure e diminuire i disagi e le attese dei cittadini, negli Hub provinciali saranno istituite tre corsie di accesso alla vaccinazione: la prima riguarda i prenotati; la seconda i non prenotati; la terza dedicata a coloro che, indipendentemente dalla prenotazione, sono in possesso di anamnesi precompilata dal proprio medico di base che certifichi una specifica condizione di fragilità, rientrante tra quelle elencate dalla Struttura commissariale nazionale.

Catania – Sono stati più di 26mila i vaccini somministrati durante l’Open Day organizzato dalla Regione Siciliana la settimana scorsa. Un ottimo risultato, raggiunto con oltre 26mila vaccinazioni, che ha convinto il presidente Musumeci a ripetere l’operazione anche per questo fine settimana. Anzi un giorno in più. Da domani (giovedì 22 aprile) a domenica 25 in Sicilia è stato disposto il secondo Open Day per la vaccinazione con Astra Zeneca. La disponibilità di vaccinarsi senza prenotazione, è rivolta agli utenti, uomini e donne, che rientrano nella fascia di età 60-79 anni senza patologie che li individuino tra i fragilissimi.
Allo scopo di aiutare quanti decideranno di vaccinarsi approfittando dell’Open Week, vi descriviamo tutti gli step che si dovranno superare per “conquistare” la prima dose, per farlo abbiamo scelto il percorso tipo dell’Hub Vaccini di via Forcile (San Giuseppe La Rena) a Catania. Questo è l’unico che rimarrà aperto, per l’Open Day, dalle 8 del mattino alle 22. Gli altri rimarranno aperti fino alle 20.

Open day vaccini2Ecco cosa dovranno fare quanti si recheranno all’Hub di via Forcile per farsi vaccinare volontariamente con Astra Zeneca (ma gli step sono identici anche per chi ha la prenotazione solo che avrà una corsia d’ingresso differente).
STEP 1 – Da pochissimi giorni nell’Hub non si può più entrare all’interno con la macchina, quindi bisognerà parcheggiare all’esterno (evitando quindi di perdere tempo in fila) e, da lì, dirigersi a piedi all’ingresso in cui ci saranno due file a serpentina: una per chi ha la prenotazione e l’altra per chi si presenta come volontario. Tutti riceveranno un numero di prenotazione che dovrà essere conservato fino all’ingresso dell’Hub. Importante: l’ingresso all’Hub è consentito solo a chi deve vaccinarsi, non è previsto un accompagnatore se non per casi eccezionali.
STEP 2 – Al primo gazebo vi forniranno i documenti che dovranno essere compilati (se non l’avete già fatto a casa). Il documento più importante da portare con voi è la tessera sanitaria.
STEP 3 – Al secondo gazebo ci sarà un vigilantes che smisterà le persone per numero e vi indirizzerà a una nuova fila di smistamento. Nello step successivo infermieri e/o dottori controlleranno i documenti e daranno lo “sta bene” per l’ultima fila esterna (terzo gazebo) che vi porterà, dopo il controllo della temperatura, all’ingresso dell’Hub.
SCHEDA RISCHIO-TROMBOSI - asp cataniaSTEP 4 – All’interno sarà necessario, tessera sanitaria alla mano, fare una fila di accettazione per ottenere il codice a barre per fare la somministrazione e poi una seconda fila per l’anamnesi medica.
È giusto ricordare che da questa anamnesi il medico potrebbe considerare che lo stato di salute del soggetto che ha davanti non è adatto a un determinato vaccino. Questo vale per qualunque vaccino, da Astra Zeneca a Pfizer, perché il medico potrebbe rendersi conto che la persona che ha davanti ha delle patologie che richiedono un vaccino diverso da Astra Zeneca (nel caso dell’Open Day) o che va somministrato in una struttura protetta. Cioè un ospedale.
Se il medico ha autorizzato la vaccinazione vi consegnerà un foglio con il numero del lotto del vaccino che vi verrà somministrato.
STEP 5 – Dopo la somministrazione – ci vorranno pochissimi minuti – dovrete consegnare i documenti agli assistenti seduti nei tavoli che prenoteranno per voi la data della seconda somministrazione o, nel caso della seconda dose, vi daranno un certificato che attesta la completa vaccinazione.
STEP 6 – Quindici minuti di attesa per monitorare che tutto va per il meglio e sarete liberi di tornare a casa.
Dalla settimana scorsa, inoltre, gli over 60 possono accedere al vaccino prenotandosi dal portale Costruiresalute.it e Siciliacoronavirus.it.

Punti di Vaccinazione Territoriale
aperti in provincia di Catania

Acireale, in Via Martinez, 19,
Adrano, in Piazza Sant’Agostino
Belpasso, in Via Nino Martoglio, 11
Caltagirone, in Via Circonvallazione, 112 (Hospice)
Linguaglossa, in Piazza San Rocco, 42
Mascalucia, in Via di San Michele (Massannunziata)
Randazzo, in Via Ospedale, 2
Scordia, in Via Luigi Capuana, 12.

In tutta la Sicilia sono 66 gli Hub e Centri dell’Isola dove è possibile vaccinarsi anche senza essersi registrati sull’apposita piattaforma di Poste italiane. Queste le strutture disponibili per provincia: Agrigento, 11; Caltanissetta, 2; Catania, 9; Enna, 4; Messina, 5; Palermo, 16; Ragusa, 3; Siracusa, 7; Trapani, 9.
Nel pdf in dettaglio SICILIA – ELENCO CENTRI VACCINI OPEN DAY 

La modulistica necessaria prima della vaccinazione. I moduli sono scaricabili da Costruiresalute.it e Siciliacoronavirus.it
Monica Adorno

Vuoi lasciare un commento?