Giugno apre il sipario al Madeinmedi, l’evento dedicato alla moda, all’arte e al design

L’evento giunto alla XV edizione e prodotto da Marco Aloisi si terrà, dall’1 al 5 giugno. La serata conclusiva si terrà nel chiostro dell’Istituto Ardizzone Gioeni di Catania

shooting madeinmedi 2021Ritorna il Madeinmedi, l’evento dedicato alla moda, all’arte e al design che vede protagonisti gli allievi dell’Harim Accademia di Catania e noti brand della Fashion Industry. Il Madeinmedi, alla sua XV edizione, si svolgerà dall’1 al 5 giugno 2022, con un fitto programma di appuntamenti. La manifestazione avrà inizio con il casting per nuovi volti “Are You Ready” che si terrà presso ZO – Centro Culturale a Catania, in collaborazione con la model agency Castdiva. I vincitori saranno impegnati in shooting che diventeranno le campagne pubblicitarie delle aziende invitate. Tra i main sponsor del Madeinmedi 2022, brand di fama internazionale come YKK Italia e WELLA. Inoltre, durante la settimana della moda euromediterranea il noto fotografo Valerio Nico, con la produzione dell’Harim Network, dirigerà e scatterà lo shooting per il marchio Bikkembergs, con il supporto dell’art director Lee Wood, consulente che ha seguito il processo di elaborazione e creazione delle collezioni degli allievi in uscita: una creatività che unisce la sartoria allo streetwear per una produzione dal fascino senza tempo e dall’attitudine contemporanea.

sfilata 2Altro brand protagonista sarà l’emergente Marco Rambaldi, fondato nel 2017 a Bologna, dove nasce la storia dei suoi capi fondata sull’inclusione, sull’upcycling e sul gender bender. Ad arricchire il già fitto palinsesto, i ragazzi del dipartimento di gioiello dell’Harim Accademia che presenteranno i loro lavori realizzati nel corso dell’ultimo anno di studi, in esposizione nel corner a loro dedicato.

shooting madeinmedi 2021 2Media partner del Madeinmedi 2022 saranno “I Love Sicilia” e “Catania Today”, in cui verranno pubblicati gli inediti shooting di due collezioni selezionate tra le quindici che verranno presentate quest’anno. La location scelta per la serata conclusiva di sabato 4 giugno sarà l’esclusivo chiostro dell’Istituto Ardizzone Gioeni che per l’occasione si trasformerà in passerella di 50 metri per ospitare le sfilate, i premi e le numerose attività previste. Le collezioni presentate debutteranno successivamente a Milano durante il Fashion Graduate Italia, evento organizzato da Piattaforma Sistema Formativo Moda, associazione che raggruppa le principali scuole di moda e design in Italia.

sfilata 1“Questo 2022 porta a fare alcune considerazioni che, nonostante il momento delicato, ci fanno ben sperare e ci danno fiducia nei confronti del domani. La formazione non è solo studiare: è riflettere sul futuro di questi ragazzi. È acquisire abilità e competenze ma al contempo è anche trasformare i propri desideri in obiettivi reali. La professionalità ed il successo non si conseguono con un colpo di fortuna, ma con impegno e determinazione”, commenta il producer dell’evento, Marco Aloisi, dando ufficialmente inizio al countdown.

Vuoi lasciare un commento?